Tortino di zucca e ceci. Alla scoperta delle similitudini tra organi e ortaggi.

Oggi Joyce consiglia: tortino di zucca e ceci. Una semplice ricetta, che oltre ad essere gustosa, porta numerosi benefici al nostro corpo.

Ludwig Feuerbach diceva che noi uomini “siamo ciò che mangiamo. Similitudini fra organi e ortaggi, come zucca e milza, non fanno altro che alimentare la sua tesi. Ci spingono, inoltre, ad interessarci di ciò che compare ogni giorno nel nostro piatto.

Il filosofo materialista sosteneva, infatti, che se si vogliono migliorare le proprie condizioni spirituali, bisogna innanzitutto migliorare le condizioni materiali, a cominciare dall’alimentazione.

Per farlo non è necessario frequentare un corso di cucina o andare a cena fuori ogni sera. Un po’ di consapevolezza e di originalità possono bastare per ideare semplici e sane ricette, senza rinunciare al gusto e senza perdite di tempo.

Inizia con il capitolo ”zucca e milza” il percorso di Eccellenza per il Ben-Essere, nel quale Joyce Andrade ci darà qualche semplice consiglio per cambiare stile di alimentazione e di vita.

Tortino di zucca e ceci.

Dov’è il benessere?

Il tortino di zucca e ceci è il perfetto modo di interessarsi al proprio corpo.

La farina di ceci è un ottimo ingrediente per creare un pasto nutritivo ottimo per qualsiasi momento della giornata. L’aggiunta della zucca da un sapore più dolce alla ricetta.
Inoltre, le sostanze antiossidanti e il beta-carotene di cui è composta, favoriscono la formazione della vitamina A nel nostro organismo. 
É possibile abbinare questo tortino a quasi tutte le verdure di stagione.

Tempo di preparazione: 10 minuti (+ 45 min di cottura).
Ingredienti
  • 300 gr di farina di ceci;
  • 900 cl d’acqua;
  • sale marino integrale;
  • 400 gr di zucca cotta;
  • 15 gr di olio extravergine di oliva;
  • 15 gr di tamari;
  • 1 cucchiaino di aceto di mele;
  • 1 pizzico di bicarbonato;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 30 gr pomodori secchi;
  • sesamo o prezzemolo (per decorare).

Procedimento

Metti l’acqua in una ciotola capiente e lentamente versaci la farina di ceci, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Lascia la farina in ammollo per tutta la notte (o comunque almeno 3 ore).

Pulisci e taglia la zucca in piccoli pezzi. Condisci poi i cubetti con un cucchiaio d’olio e uno di tamari. Cuocila in forno per 15 minuti a 180°.

Una volta cotta la zucca, incorpora l’impasto di farina di ceci, precedentemente ammollata. Aggiungi un pizzico di sale, i pomodori secchi tagliati alla julienne, un altro cucchiaino di tamari, l’aceto di mele, il bicarbonato, il pepe e l’olio e mescola bene il tutto.

Ungi bene una teglia foderata con la carta da forno e versaci la pastella senza superare lo spessore di 1/2 cm.

Cuoci in forno a 160° per circa 20 minuti e poi 180° per 10 minuti (il tempo necessario affinché composto risulti dorata in superficie).

Servila ben calda e buon appetito! 

JOYCE ANDRADE

Natural food specialist; food blogger.
Contatti:

Sito Internet: www.mygreenfood.it

Telefono: +39 347 6667954

e-mail: [email protected]

Istagram: @mygreenfood

Facebook: mygreenfood.it 


A presto con i nuovi video di “Eccellenza per il Ben-Essere”.

Articolo precedente
La consapevolezza del cibo.
Articolo successivo
Cavolfiore scottato con salsa allo zenzero, ricetta originale e semplice.
, , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

leggi anche…

Menu

Questo sito utilizza i COOKIE.

Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il D.Lgs. n. 196/2003, il D.Lgs 101/2018, nonché qualsiasi altra normativa sulla protezione dei dati personali applicabile in Italia, ivi compresi i provvedimenti del Garante).

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra PRIVACY POLICY

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito Web è obbligatoriamente necessario l'utilizzo dei seguenti cookie tecnici
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi