Trattamento osteopatico: quando per una donna incinta?

In questo appuntamento capiremo, insieme al Dott. Zanier, qual’è il momento migliore per iniziare un percorso di trattamento osteopatico per una donna in dolce attesa.

Nonostante i numerosi benefici che una manipolazione osteopatica può dare, la gravidanza è un periodo molto particolare.  Per questo motivo, non tutti i mesi sono adatti al trattamento osteopatico ed è quindi fondamentale capire quel’è il periodo consigliato per ricorrere all’aiuto di un professionista.

Innanzitutto il Dott. Zanier consiglia di limitare le manipolazioni dal quarto mese di vita fino all ottavo compreso.

Primo Trimestre: il bimbo si deve abituare alla propria casa.

Il primo trimestre è sicuramente un momento molto delicato. Durante questa fase si cerca di evitare qualsiasi cosa possa essere intrusiva per l’embrione, in modo da limitare il rischio di aborto e perdita del bimbo.

Di conseguenza, salvo casi particolari, è consigliabile non ricorrere neanche ad un trattamento osteopatico, troppo scombussolante per il feto che deve attecchire all’utero.

9° mese: Qualsiasi scusa è buona per uscire.

Per quanto riguarda il nono mese, invece le motivazioni sono diverse. Infatti, per il bimbo, qualsiasi scusa è buona per venire al mondo. La conclusione della gravidanza è alle porte, e la manipolazione potrebbe implicare delle contrazioni precoci, anticipando il parto.

Tuttavia accelerare i tempi può essere una strategia in particolari situazioni, come ad esempio un diabete gravidico. In tal caso, si potrà procedere al trattamento osteopatico.

Ovviamente in accordo con l’equipe che sta seguendo la mamma, in particolare modo ostetrica e ginecologo. Sono loro infatti che monitorano la situazione a 360°, e che avendone un quadro più generale possono auspicare un parto prematuro.

DOTT. EMILIANO ZANIER

Fisioterapista e osteopata. Specializzato in osteopatia per la vita: il trattamento per la mamma e il neonato.
Contatti:

Sito Internet: www.emilianozanier.com

Telefono: +39 349 5636361

e-mail: [email protected]

Facebook: @Dr.EmilianoZanierOsteopata


A presto con i nuovi video di “Eccellenza per il Ben-Essere”.

Articolo precedente
Il significato di “Osteopatia per la vita”: mamma e bambino.
Articolo successivo
Cambiamenti durante la gravidanza: sintomi “tipici” e come trattarli.
, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu

Questo sito utilizza i COOKIE.

Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il D.Lgs. n. 196/2003, il D.Lgs 101/2018, nonché qualsiasi altra normativa sulla protezione dei dati personali applicabile in Italia, ivi compresi i provvedimenti del Garante).

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra PRIVACY POLICY

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito Web è obbligatoriamente necessario l'utilizzo dei seguenti cookie tecnici
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi