Qualità del cibo di origine animale, come riconoscerla?

La qualità del cibo di origine animale è riconoscibile da diversi fattori: allevamento, colore e aromi.

Nella scelta dei prodotti che consumiamo ogni giorno, non possiamo prescindere dalla qualità del cibo di origine animale. In questo episodio Desiree e Luigi ci aiutano a capire quali elementi contraddistinguono un alimento buono per il nostro corpo da uno di scarsa qualità.

Un fattore che può aiutarci a capire che tipo di cibo abbiamo davanti, è indagare sul modo in cui sono stati allevati gli animali da cui derivano i prodotti. Per esempio, un sistema di allevamento al pascolo è sicuramente quello che porta più benefici al consumatore finale, perché gli animali si cibano di un prodotto verde ricco di antiossidanti, proteine e vitamine.

Ciò non toglie che sia possibile ricreare questo tipo di alimentazione anche nelle stalle: utilizzando foraggi comprati stabili, realizzati con concentrati e farine naturali e nutrienti che li rendono molto simili al prodotto verde che mangia l’animale al pascolo.

Come posso riconoscere questo tipo di prodotto?

La qualità del cibo di origine animale è una caratteristica visibile ad occhio nudo. Infatti, gli animali che mangiano erba fresca possono trasferire nei prodotti derivati colori più carichi ed aromi differenti.

Per esempio, un latte di qualità assumerà un colore meno bianco, quasi nocciola, i formaggi (come il burro) avranno una colorazione più gialla, il pollo una pigmentazione più dorata e le uova avranno una colorazione più naturale.

Caratteristiche che sono il risultato del trasferimento delle sostanze organolettiche presente nei prodotti verdi ricchi di beta carotene, come l’erba medica.

Anche nella carne rossa la presenza di un grasso marroncino anziché bianco, è il segno che il prodotto è ricco di grassi insaturi che fanno molto meglio alla nostra salute.

Questi accorgimenti visivi, inizialmente sono difficili da notare e andrebbero integrati con una buona comunicazione da parte dei produttori. Comunicare un prodotto di qualità rende il consumatore più disponibile ad acquistarlo anche se il prezzo è maggiore.

Hai mai osservato queste differenze?

LUIGI FORTE 

Perito agrario e Imprenditore agricolo. É il fondatore della startup Open Farm (settore primario). Comunica il “valore” del cibo dalle origini, il campo.

A presto con i nuovi video di “Eccellenza per il Ben-Essere”.

Articolo precedente
Migliorare l’alimentazione animale: la scelta della coltura.
Articolo successivo
La provenienza del cibo: perché è importante conoscerla?
, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

leggi anche…

Menu

Questo sito utilizza i COOKIE.

Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il D.Lgs. n. 196/2003, il D.Lgs 101/2018, nonché qualsiasi altra normativa sulla protezione dei dati personali applicabile in Italia, ivi compresi i provvedimenti del Garante).

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra PRIVACY POLICY

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito Web è obbligatoriamente necessario l'utilizzo dei seguenti cookie tecnici
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi