I principi fondamentali del pilates.

Continua il nostro ciclo di appuntamenti dedicati al mondo del pilates. Valentina Guglielmini, chinesiologa ed istruttrice MK pilates, ci illustra i principi fondamentali di questa disciplina olistica.

Il pilates fonda la sua pratica su dei principi cardine,  essenziali per svolgere correttamente i suoi esercizi e beneficiarne degli effetti.

I principi fondamentali del pilates

La respirazione

La respirazione deve essere coordinata con i movimenti. Inspirare ed espirare correttamente è fondamentale per ascoltare il proprio corpo e svolgere nel modo migliore ogni esercizio.

Il controllo

La parola d’ordine è “avere il controllo del proprio corpo“. Ogni esercizio deve essere eseguito con la massima attenzione, rivolta non solo alla parte interessata dal movimento, ma a tutto il nostro fisico (testa, spalle, mani, dita, collo etc.).

Questo ci consentirà non solo di beneficiare degli effetti di un esercizio corretto ma anche di ridurre il rischio di infortuni dovuti a movimenti sbagliati.

La fluidità

Ogni movimento deve essere compiuto con gesti fluidi e lenti, perfettamente in armonia. Assolutamente da evitare i movimenti contratti ed improvvisi, compiuti in maniera brusca e forzata. Maggiore sarà la consapevolezza del proprio corpo e maggiore sarà la fluidità di ogni gesto.

L’ isolamento

Imparare ad ascoltare ogni parte del nostro corpo, sentirsi un tutt’uno con esso e riuscire ad isolare i muscoli coinvolti nel movimento. Questo consente di esercitare al massimo il nostro sforzo utilizzando esclusivamente quei muscoli che sono necessari all’esercizio, senza inutili dispendi di energia.

La precisione

E’ strettamente correlata al controllo. Ogni movimento deve essere eseguito con assoluta precisione. La grazia e l’armonia devono accompagnare ogni nostro gesto e l’esecuzione deve essere diretta ad allenare i muscoli coinvolti.

Il centro del corpo

E’ il fulcro del pilates. Tutti gli esercizi coinvolgono il centro del nostro corpo (in particolare la zona lombare e del bacino). Dal centro parte la stabilità di tutto il nostro corpo, indispensabile per gli arti e per compiere qualsiasi movimento del pilates.


 

E tu? Hai mai provato un esercizio di pilates?

Raccontaci la tua esperienza!

 

VALENTINA GUGLIELMINI

chinesiologa ed istruttrice di pilates

Contatti:

Facebook: fb.me/valentina.guglielmini.9


A presto con i nuovi video di “Eccellenza per il Ben-Essere”.

 

Articolo precedente
I benefici del pilates. Incontro con la chinesiologa ed insegnante di pilates Valentina Guglielmini
Articolo successivo
Che cos’è il Pilates Matwork. La versione del pilates per tonificare i muscoli e migliorare il nostro equilibrio
, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu

Questo sito utilizza i COOKIE.

Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il D.Lgs. n. 196/2003, il D.Lgs 101/2018, nonché qualsiasi altra normativa sulla protezione dei dati personali applicabile in Italia, ivi compresi i provvedimenti del Garante).

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra PRIVACY POLICY

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito Web è obbligatoriamente necessario l'utilizzo dei seguenti cookie tecnici
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi