Osteopatia nel post partum: benessere per la madre.

Osteopatia nel post partum video

Osteopatia nel post partum, i trattamenti possono aiutare il corpo della madre a ritrovare il proprio equilibrio.  

Nello scorso video-articolo Desiree e il Dott. Zanier hanno spiegato come il trattamento osteopatico possa aiutare l’allattamento materno. In questo episodio ci parleranno dei casi in cui può esser utile fare ricorso all’osteopatia nel post partum.

Osteopatia nel post partum video

Diverse sono le problematiche che la manipolazione osteopatica può risolvere in questo momento successivo alla nascita del bambino. Un ruolo fondamentale, in questo periodo, per aiutare il corpo della madre a ritornare alla sua biomeccanica.

Ritrovare il miglior equilibrio possibile.

L’osteopatia nel post partum può essere una soluzione per aiutare la madre a ritrovare il proprio benessere. Infatti, per nove mesi, il ventre della mamma ha condiviso il suo spazio con un’altra vita, e ora può essere necessario un aiuto per abituarlo e portarlo nuovamente alla normalità. Di seguito, alcuni dei trattamenti che possono interessare la manipolazione osteopatica.

Solitamente nel primo bimestre l’obiettivo è quello di normalizzare la componente linfatica e viscerale.

Con il passare delle settimane si potrà anche intervenire approcciando le strutture muscolo-scheletriche e strutturali. “Riallineare” (trattare) il bacino, il pube, la muscolatura pelvi-trocanterica, il diaframma e le costole, sono i trattamenti più indicati. Tuttavia come sempre occorre avere uno sguardo sistemico e d’insieme in quanto le disfunzioni potrebbero essersi localizzate più “a distanza”. Ne sono un esempio le alterazioni della marcia e quindi le disfunzioni agli arti inferiori.

Le cicatrici

Nel post-partum l’osteopata si preoccupa di far sì che vengano trattate eventuali cicatrici. Infatti nel caso di taglio cesareo, episiotomia o in altre situazioni, può succedere che la zona interessata ne risenta. Un trattamento in questi casi può ridurre il dolore o il fastidio della madre.

 

L’osteopatia nel post partum non è obbligatoria, ma può sicuramente aiutare la mamma ha vivere più serenamente l’inizio della sua nuova vita assieme al proprio bambino.

Hai provato dei trattamenti ostopatici nel post partum?

Dott. EMILIANO ZANIER

Fisioterapista e osteopata. Specializzato in osteopatia per la vita: il trattamento per la mamma e il neonato.

Contatti:

Sito Internet: www.emilianozanier.com

Telefono: +39 349 5636361

e-mail: [email protected]

Facebook: @Dr.EmilianoZanierOsteopata


A presto con i nuovi video di “Eccellenza per il Ben-Essere”.

Articolo precedente
L’osteopata può aiutare l’allattamento materno.
Articolo successivo
Cicatrici da taglio cesareo: come trattarle in osteopatia.
, , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu

Questo sito utilizza i COOKIE.

Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il D.Lgs. n. 196/2003, il D.Lgs 101/2018, nonché qualsiasi altra normativa sulla protezione dei dati personali applicabile in Italia, ivi compresi i provvedimenti del Garante).

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra PRIVACY POLICY

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito Web è obbligatoriamente necessario l'utilizzo dei seguenti cookie tecnici
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi