Il diario della nostra vita: tra mente e corpo.

Il diario della nostra vita è visibile dalla nostra mente e nel nostro corpo.

Perché mente e corpo sono il diario della nostra vita? Desiree, Martina e Francesca ce lo raccontano in questo video-articolo.

Nel giorno della nascita, anche se può sembrare strano, abbiamo già accumulato una serie di esperienze. Infatti, per nove mesi abbiamo già vissuto tutte le sensazioni ed emozioni di nostra madre.

Il bambino inizia ad approcciarsi alla vita mentre è ancora nel corpo della mamma, e quello che lei sente, il feto lo riporta sulla propria pelle.

Il corpo infatti è il diario della nostra vita perché recepisce e ricorda tutto il nostro vissuto: relazioni, ricordi, traumi.

Anche la mente a modo suo racconta ciò che ci accade, ma a differenza del corpo essa anticipa le nostre azioni. Un “umore nero” ci porterà ad essere più pigri e condizionerà la nostra giornata. È quindi fondamentale prestare attenzione ai pensieri che abbiamo, perché è proprio base ad essi che viviamo.

Il corpo e la mente sono il diario della nostra vita, ma come interagiscono tra loro?

Innanzitutto pensiamo alla struttura dei due: la crescita del corpo somiglia moltissimo al cervello. Più una mente è elastica, flessibile, aperta, più lo è anche il corpo; più una mente è rigida, chiusa, abitudinaria, più il corpo di quella persona sarà un corpo rigido, poco flessibile.

La bioenergetica, una branca della psicologia che lavora con il corpo, si basa proprio sul principio che la persona crescendo crea delle corazze nel proprio fisico. Inizialmente queste corazze hanno una funzione difensiva dai traumi, ma se assumono una variante cronica diventano vere e proprie posture che possono portare a diversi problemi.

Per risolverli si potrà ricorrere a metodi più o meno invasivi, come la psicoterapia o la meditazione. Lavorando sullo sblocco di queste corazze mentali i benefici si ripercuoteranno inevitabilmente anche sul corpo della persona.

Come già visto negli episodi precedenti, il corpo assorbe e trasmette tutto. Quindi anche nei confronti della mente il corpo invia sempre continui messaggi. Le modalità sono molte e differenti e spesso riguardano dolori e fastidi.

Il corpo e la mente sono il diario della nostra vita e cercheranno sempre di comunicarci come siamo realmente.

Cosa leggi nel diario della tua vita?

FRANCESCA AVANCINI

Massaggiatrice olistica; cromoterapeuta. 
Contatti:

Telefono: +39 327 5308567

e-mail: f[email protected]

Facebook: @newageesteticafrancescaavancini

 MARTINA FARRONATO

Psicologa; psicoterapeuta ad approccio Rogersiano; approccio integrato mente, corpo e anima.

Contatti:

Sito Internet: www.martinafarronato.it

Telefono: +39 328 606 8822

e-mail: [email protected]

Facebook: @martinafarronatopsy 


A presto con i nuovi video di “Eccellenza per il Ben-Essere”.

Articolo precedente
Il corpo si fa sentire anche quando la mente non vuole ascoltare.
Articolo successivo
Blocco alla mandibola: bocca aperta o bocca chiusa?
, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

leggi anche…

Menu

Questo sito utilizza i COOKIE.

Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il D.Lgs. n. 196/2003, il D.Lgs 101/2018, nonché qualsiasi altra normativa sulla protezione dei dati personali applicabile in Italia, ivi compresi i provvedimenti del Garante).

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra PRIVACY POLICY

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito Web è obbligatoriamente necessario l'utilizzo dei seguenti cookie tecnici
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi