I profumi influenzano le nostre giornate: olfatto ed emozioni.

i profumi influenzano le nostre giornate

L’olfatto agisce sulle emozioni, scopriamo in che modo i profumi influenzano le nostre giornate insieme a Desiree e Daiana.

Ognuno di noi percepisce gli odori in modo differente. Profumi ed essenze possono comunicare milioni di messaggi diversi e contemporaneamente condizionare il nostro umore in modo positivo o negativo. Infatti i profumi influenzano le nostre giornate perché sono strettamente collegati alle nostre emozioni.

Questa connessione avviene a causa delle memorie ancestrali preesistenti nella nostra mente e da quelle nuove che il nostro olfatto immagazzina.

i profumi influenzano le nostre giornate video

I ricordi, i pensieri, i sentimenti che proviamo si collegano immediatamente con i profumi che ci circondano e si sedimentano nella nostra mente.

Piccole briciole di emozioni che si risvegliano quando il nostro olfatto incontra di nuovo quel determinato odore.

Cosa succede quando risvegliamo questi ricordi?

Quando riconosciamo un profumo particolare, il nostro inconscio reagisce ripescando la memoria a cui è collegato. Ecco perché i profumi influenzano le nostre giornate.

Ogni profumo ha una reazione su di noi: da quelli più brutti a quelli più belli e piacevoli da sentire. Quindi una brutta giornata può essere provocata da un odore spiacevole, un aroma che condiziona negativamente il nostro umore perché è collegato a un brutto ricordo.

Al contempo un profumo gradevole può svoltare una giornata in meglio.

Questo ragionamento è alla base dell’utilizzo di essenze durante i massaggi e di incensi nelle meditazioni: la nostra mente riconosce i profumi delle piante che ci aiutano a rilassarci.

Il benessere può risiedere nelle piccole cose, ritrovare la consapevolezza del senso dell’olfatto può aiutarci a riscoprire quali profumi ci possono influenzare positivamente.

Quali sono i profumi che vi piacciono di più e che vi rendono felici??

DAIANA LORENZATO

Fondatrice della Sensory Experence, Trainer Sensoriale, Interprete sensorial gourmet, esperta di comunicazione e marketing digitale, blogger ed influencer.

A presto con i nuovi video di “Eccellenza per il Ben-Essere”.

Articolo precedente
Sentire a naso: come allenare istinto e intuito.
Articolo successivo
Il ruolo del counselor: differenze con psicologo e psicoterapeuta.
, , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu

Questo sito utilizza i COOKIE.

Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il D.Lgs. n. 196/2003, il D.Lgs 101/2018, nonché qualsiasi altra normativa sulla protezione dei dati personali applicabile in Italia, ivi compresi i provvedimenti del Garante).

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra PRIVACY POLICY

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito Web è obbligatoriamente necessario l'utilizzo dei seguenti cookie tecnici
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi